clear

Tonalità sofisticate ed eleganti – Chelini

Dal 7 al 12 giugno 2022, Chelini si presenta al Salone del Mobile di Milano con una proposta di nuove tonalità per gli arredi dal gusto contemporaneo e una ricercata eleganza.

Milano, maggio 2022 – Alla 60a edizione del Salone del Mobile di Milano, gli elementi d’arredo della nuova collezione Chelini Firenze saranno protagonisti con una nuova gamma di colori. Linee essenziali, ricercatezza dei dettagli, strutture leggere e dinamiche diventano espressione di un’evoluzione stilistica e verranno presentati in una relazione molto più intima con lo spazio.

Lo spazio espositivo, situato nella Hall 1 allo stand D04 a Fiera Milano Rho, è stato progettato da Filippo Meda come un percorso continuo attraverso ambienti sempre diversi, nei quali cambiano i materiali, le proporzioni, i colori e l’atmosfera, come solitamente avviene in molti ambienti domestici. Uno spazio centrale dedicato alle attività di servizio permette di organizzare lo stand in modo semplice e razionale dove il flusso dei visitatori viene accolto nella prima grande stanza e poi accompagnato in un percorso circolare che alterna momenti di passaggio a momenti di sosta.

Il tavolo Roy, dall’eleganza sofisticata, e la lampada Rooky, caratterizzata da linee geometriche arrotondate, che creano un’alternanza di pieni e vuoti, segnano l’ingresso nel mondo Chelini Firenze; nel grande living, il divano Paris fronteggia la libreria Ludo, dal design estremamente minimal ma elegante. Un salottino più raccolto sarà composto dagli elementi Yvan, uno degli arredi di punta della collezione. Dalla sedia Mimosa, con la sua armoniosa silhouette dalle eleganti geometrie raffinate, al pouf Spot, fino alla confortevole e versatile sedia Inga, la scelta delle finiture e dei colori, coordinati al progetto di allestimenti, combinata all’originalità e all’alta qualità dei tessuti del brand Loro Piana, diventano espressione del Made in Italy.

Lusso, eleganza e charme declinati in stile classico o moderno, mantenendo saldi i principi della praticità, della funzionalità e del comfort: è questa la filosofia del prestigioso marchio fiorentino Chelini per la produzione di arredamenti di lusso.

Chelini
Dal 1898 Chelini realizza complementi d’arredo, artigianalmente lavorati e prodotti, affermandosi nel panorama dell’arredamento di lusso Made in Italy. L’azienda, fondata dalla famiglia Chelini a Firenze, da sempre culla di un patrimonio di arte e bellezza di inestimabile valore. Lo stretto legame con il mondo artistico e dell’antiquariato ha permesso la formazione di talenti eccelsi che, da generazioni, tramandano i lori saperi e le più antiche tecniche di produzione per la creazione di collezioni che, partendo da linee classiche ed eterne, si evolvono stilisticamente incontrando il design più moderno.

Filippo Meda
Filippo Meda nasce a Milano e studia architettura alla Escuela Tecnica Superior de Valladolid e al Politecnico di Milano. Collabora con importanti studi di architettura, fino al 2020 quando inizia la sua attività professionale in proprio. Il suo studio si pone come obiettivo l’alta qualità nella progettazione a tutte le scale, in un rapporto molto stretto fra progettista e committente, con la convinzione che un progetto di successo è quello che migliora la vita quotidiana delle persone che vivono i suoi spazi. Segue i progetti dalle prime fasi iniziali di concept e di progetto schematico, fino al cantiere e alla realizzazione, e talvolta anche al progetto di interni e di arredo, sperimentando scenari differenti, soluzioni originali e specifiche sulla base del contesto e della richiesta. Lo stretto rapporto tra architettura, contesto storico e nuove tecnologie porta a una contaminazione tra i vari linguaggi contemporanei, mediando tra artigianato e produzione industriale, semplicità e ricchezza, ironia e rigore.

www.chelini.com

FTV Press - 7 Luglio 2022