clear

PROGETTO GROUP: TECNOLOGIE, MATERIALI E DESIGN PER UN BAGNO CURATO AL DETTAGLIO

Anche quest’anno non si arresta la crescita dell’azienda toscana, che, per l’anniversario dei suoi 10 anni di attività, si presenta al Cersaie di Bologna con grandi novità.
Nonostante il particolare periodo storico, PROGETTO GROUP non perde terreno e continua a investire in ogni possibile spunto di crescita: dalla nuova Show-Room aziendale, al nuovo catalogo che verrà presentato in fiera, il personale e i processi produttivi, certificazioni, collaborazioni di design e nuovi prodotti, nuovi materiali e rispetto dell’ambiente.

Al Cersaie 2022, l’azienda esperta di accessori bagno, porta nel Padiglione 21, Stand B17, una collezione inedita disegnata da Bruna Rapisarda, STRIP, una versione fluorescente rivisitata della amatissima HANG, e molto altro tra specchi mensole e accessori.

STRIP conferma il carattere smart e il fascino moderno di PROGETTO GROUP, che si distingue per collezioni a incastro, minimali, pulite, funzionali.
Anche in questo caso sfodera una collezione che si sviluppa lungo una linea di luce da personalizzare con specchi, mensole, ganci e oggetti d’uso quotidiano.
Il concept dalla quale la designer Bruna Rapisarda è partita, ci racconta, è “un sistema lineare che nasce da una barra in alluminio illuminata, disponibile in varie dimensioni, che funge da supporto per tutti i complementi.”
La collezione è modulabile e versatile, può essere composta in maniera originale sia per quanto riguarda le funzioni sia per quanto riguarda finiture e colori.
Le componenti possono essere combinate e ricombinate in ogni momento tra le funzioni classiche come appendere, contenere, specchiare, appoggiare, e quelle più innovative come profumare, ricaricare e riprodurre musica.
STRIP è un complice perfetto per tutta la casa.

Fa il suo ritorno a Bologna HANG, con un look shocking. Agile, modulare e semplice da montare. La collezione su misura per eccellenza di PROGETTO GROUP, parte da una struttura tubolare che ne è la base -la bacchetta- a cui poi è possibile aggiungere componenti a piacere.
La parte fissa – la bacchetta – viene realizzata in alluminio ed è composta da un elemento centrale (nero o bianco).
Per le due parti più piccole agli estremi, invece, ci si può sbizzarrire. Si può scegliere la propria configurazione tra diversi colori: salvia, celeste, cappuccino, bianco e nero; o coordinando alla versione in legno mogano e tiglio; ma la vera novità è che da oggi arriva anche nella versione Fluo.
Le nuove estensioni della serie HANG si illuminano al buio, generando così una luce di servizio per la notte. Sono realizzati in materiale fotoluminiscente che di giorno assorbe la luce del sole e di notte rilascia lentamente la carica assorbita fino a un massimo di 8 ore. Progettato e prodotto in Italia, il materiale è totalmente riciclabile e durevole nel tempo.
“Fluo” di Cormaf è un composto inodore, insapore, atossico e totalmente sicuro. È infatti un materiale idoneo per il contatto alimentare, ideale quindi per la realizzazione di qualsiasi tipo di oggetto.


www.progettogroup.it


Progetto Group

FTV Press - 6 Ottobre 2022