clear

John Richmond – A/W21 by Rankin

ENG

Like most of us, I have not been traveling but spending most of my time at home in London.

My references and inspiration became very introspective featuring obvious iconic elements.

From the Union lack flag, DE Martens style boots, pin badges and Converse to the fake furs, shiny vinyl, silk slip dresses, classic pinstripe details and logo track suits – the collection represents the classic city I call home.

Drawings from my Winter 1995 collection sketch book printed onto jackets, dresses and linings. The style and head-to-toe look you see between friends swapping dance moves and hanging out on street corners.

A dance floor in Soho, a happening in Shoreditch or backstage at the Astoria (sadly, now gone…) Looks formed out of individuality – not continuity or conformity.

Frenetic, eclectic, irreverent – a kaleidoscope of looks down from British gangs, music, glamour and attitude. It seemed only fitting to ask Rankin to shoot and capture the essence of a collection that is rooted in everything British style and attitude.

Like myself, he is quintessentially British, we both constantly use and draw upon our British DNA in our work Many thanks to the following for their help and constant support in the making of this Winter 2021 Collection: Glamrock, Punks, the new romantics, the Face, ID, Blitz, Buffalo boys, Britpop, Biba, Soho, Shoreditch etc etc etc

& Manchester (a youth spent looking for the light through the pouring rain).



ITA

Come la maggior parte di noi, non ho viaggiato ma ho trascorso la maggior parte del mio tempo a casa a Londra, i miei riferimenti e le mie ispirazioni sono diventati molto introspettivi con elementi iconici evidenti;

La collezione rappresenta la classica città che chiamo casa, dalla bandiera union jack, gli stivali stile Dr. Martens, le spille e le converse alle pellicce finte, i tessuti lucidi, i classici dettagli gessati e le tute da ginnastica con logo.

I Disegni dal mio libro di schizzi della collezione inverno 1995 stampati su giacche, abiti e fodere, lo stile e il look da capo a piedi che si vede tra amici che si scambiano passi di danza e si ritrovano agli angoli delle strade.

Una pista da ballo a Soho, un happening a Shoreditch o il backstage dell’Astoria.

Sguardi formati dall’individualità, non dalla continuità o dal conformismo frenetico, eclettico, irriverente – un caleidoscopio di sguardi dalle gang britanniche, dalla musica, dal glamour e dall’atteggiamento.

E’ sembrato giusto chiedere a Rankin di fotografare e catturare l’essenza di una collezione che è radicata in tutto lo stile e l’atteggiamento britannico, come me, lui è quintessenzialmente britannico, entrambi usiamo e attingiamo costantemente al nostro DNA britannico nel nostro lavoro.

Molte grazie ai seguenti per l’aiuto e il supporto costante nella realizzazione di questa collezione inverno 2021: Glamrock, Punks, The new romantics, The face, ID, Bliyz, Buffalo boys, Biba, Soho, Shoreditch ecc. ecc.



FTV Press - 1 Marzo 2021