clear

E. MIROGLIO – CREATIVITÀ, QUALITÀ, SERVIZIO

In questa stagione la nostra collezione esplora i concetti contrapposti di selvaggio e primitivo insieme a quello di tecnologico e sofisticato.
All’apparenza molto distanti uno dall’altro, questi due concetti rappresentano invece un’ampia parte

del nostro moderno stile di vita, convivendo in una sorta di rapporto simbiotico.

Per la loro affinità con queste idee, sia il critico d’arte John Ruskin sia il movimento artistico preraffaellita della fine del XIX secolo sono stati riferimenti importanti. La loro filosofia era quella di riconoscere e allo stesso tempo rifiutare la velocità del cambiamento e l’omogeneizzazione di un’idea di bellezza.

La loro estetica artistica è una celebrazione della connessione tra la natura e il progresso della società. La loro eredità è una rappresentazione vibrante ma naturale dell’assoluta bellezza della natura selvaggia, di un desiderio di decorazione irrazionale e di un’ossessiva attenzione ai dettagli.

Ispirati da questo, il nostro obiettivo è stato quello di proporre filati dal fascino quasi primordiale, dallo ‘shetland’ dall’aspetto spinoso a filati con superfici irregolari e increspate. Il lato moderno e “progressista” della collezione comprende principalmente i nostri filati distintivi, inclusa la gamma delle viscose/viscose elasticizzate e innovative miste lisce.

Il range dei colori è tanto vario quanto la natura suggerisce, e trae ispirazione dall’antica arte della macinazione dei pigmenti.

Abbiamo quindi colori che comprendono toni terrosi, come il terra di Siena bruciata e l’ocra, e quelli dalle origini più preziose, come l’ametista malachite e il blu di Prussia. I colori complementari sono versioni gessose e sbiancate al sole degli stessi pigmenti.

I nobili viola e blu sono senza dubbio protagonisti insieme ai gialli e ai verdi dorati utilizzati per elevare il loro status.

I colori polverosi e calcarei sono fondamentali in quanto esaltano e attenuano, consentendo sofisticati ed eleganti abbinamenti.

English

This season our collection explores the opposing concepts of the wild and primitive together with the technological and sophisticated.
Apparently very far removed from each
other, both concepts are very much part

of our modern lifestyle and cohabit in a symbiotic relationship.

Because of their affinity with these ideas, the art critic John Ruskin and the Pre Raphaelite artistic movement of the end of the 19th century have both been important references. Their philosophy was one of recognizing and at the same time rejecting the speed of change and the homogenization of an idea of beauty.

Their artistic esthetic is a celebration of the connection between nature and the progress of society. Their legacy is a vibrant yet natural portrayal of the absolute beauty of untamed nature, a desire for irrational decoration and an obsessive attention to detail.

With this inspiration in mind, our aim has been to propose yarns which have an almost primordial charm, from prickly looking ‘shetland’, to yarns with lumpy uneven surfaces. The modern and ‘progressive’ side of the collection is comprised mainly of our signature yarns including our range of viscose/stretchy viscose and smooth innovative blends.

The colour palette is as varied as nature suggests, stealing inspiration from the ancient art of pigment grinding.
We therefore have colours which include earthy tones like burnt sienna and ochre and those with more precious origins such as malachite amethyst and Prussian blue. Complementary colours are chalky and sun bleached versions of the same pigments. Noble purples and blues are undoubtedly the protagonists with golden yellows and greens used to elevate their status.

The dusty calcareous colours are fundamental in that they both enhance and subdue, allowing for sophisticated and elegant combinations.



E.Miroglio

www.emiroglio.com

FTV Press - 16 Luglio 2022